jobID: IMATI 003 2017 GE
fellowship - ASSEGNO PROFESSIONALIZZANTE
available: n. 1
requirements: a) Diploma di laurea in Matematica, Informatica, Scienze dell'Informazione, Ingegneria, o lauree equipollenti, conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 Maggio 2004), e di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca;
b) Tutti i titoli conseguiti all’estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Costituisce titolo preferenziale l’esperienza pregressa nell’ambito della tematica di cui all’art. 1, dichiarato con le modalità di cui all’art. 4. In particolare:
1. conoscenza di metodi e modelli per la rappresentazione geometrica di forme 3D;
2. conoscenza di metodi per la caratterizzazione di pattern (2D o 3D);
3. conoscenza di linguaggi di programmazione (C, C++, Matlab, Java o equivalenti)
4. conoscenza di librerie per la manipolazione e visualizzazione 3D (OpenGL, CGAL, PCL, o equivalenti).
d) conoscenza della lingua inglese;
e) conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri).
deadline: April 18, 2017
duration: 12.00m
salary: 19 367€

outcome

jobDetails:

RICERCA NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA DI RICERCA “Analisi e caratterizzazione di pattern/motivi (2D e 3D) per la valutazione della similarità tra oggetti 3D“ per la seguente tematica: “Studio e sviluppo di metodi e algoritmi per la classificazione e riconoscimento di rilievi e motivi ripetuti su modelli digitali di oggetti 3D; sperimentazione e validazione nel contesto applicativo dei Beni Culturali”, sotto la responsabilità scientifica della Dott.ssa Silvia Biasotti.

File:
Bando_IMATI_003_2017_GE.pdf
Allegati_Bando_Imati_003_2017_GE.docx

 nomina_commissione.pdf